Parole chiave? Guida per Blogger Principianti

Anche se uno strumento come il blog è in circolazione da un po ' sicuramente oggi sembra molto diverso rispetto ai primi anni 2000.

Da allora il comportamento online è sicuramente cambiato. Mentre alcune persone potrebbero imbattersi in un blog di loro gradimento e iscriversi alla sua lista e-mail per gli aggiornamenti, molte persone scoprono il contenuto del blog attraverso i motori di ricerca. Con più persone alla ricerca che mai, è un ottimo modo per i blogger di esplorare utilizzando la ricerca di parole chiave nella loro strategia di contenuti.

Questo post lo scrivo per coloro che potrebbero essere nuovi sull’argomento “blog”, così come per quelli che hanno blog per un po 'di tempo ma che ora stanno iniziando a esplorare la ricerca di parole chiave.

Pronti? È tempo di immergersi nella guida per principianti alla ricerca di parole chiave per i blogger!

Cosa sono le parole chiave?

Le parole chiave sono le parole che qualcuno digita (o pronuncia!) in un motore di ricerca.

Le persone usano i motori di ricerca per ogni genere di cose, ad esempio cercare informazioni su dei film, vedere che tempo farà durante la giornata o cercare il numero della loro pizzeria preferita. Ogni ricerca è una ricerca di informazioni e l'obiettivo di motori di ricerca come Google è quello di fornire a chi cerca una risposta soddisfacente il più rapidamente possibile.

Cosa significa questo per un blogger come te? Significa che se vuoi scrivere per questi utenti, devi conoscere le domande che stanno ponendo (parole chiave) e fornire la risposta nei post del tuo blog.

In che modo le parole chiave cambieranno la strategia del mio blog?

I post di blog sviluppati sulla base della ricerca di parole chiave sono diversi dagli altri tipi di post di blog in quanto si concentrano sulla risposta a una domanda esistente.

In contrasto con qualcosa come un post sul blog su un'esperienza personale o un post che introduce un'idea completamente nuova - in entrambi questi scenari, poiché i tuoi contenuti non rispondono a una domanda esistente, probabilmente non riceveranno molto traffico dai motori di ricerca come Google, semplicemente perché nessuno lo sta cercando.

Ciò significa che dovresti solo scrivere per rispondere alle domande esistenti? Ma no! Anche argomenti senza richiesta di ricerca potrebbero ottenere un grande coinvolgimento e traffico su altri canali come Facebook o Twitter, ma se desideri traffico gratuito a lungo termine, il posto migliore per ottenerlo è da Google e il modo migliore per farti inviare da Google quel traffico è quello di costruire i tuoi blog sulla base della ricerca di parole chiave.

Dove trovo le parole chiave?

Gli strumenti che puoi usare per cercare keyword e sapere il loro search volume o la keyword difficulty. I miei preferito sono Semrush e Explorer di Moz Per entrambi potrete indicare la keyword, la domanda o il sito di riferimento per avere un’idea più chiara e completa del numero di ricerche mensili legate a quella query o domanda specifica.

Quali parole chiave scelgo?

Solo perché hai trovato una parola chiave in uno strumento di ricerca di parole chiave non significa necessariamente che dovresti usarla nella tua strategia di blog. Una volta che hai un elenco di parole chiave, è una buona idea ridurlo. Ecco come.

Scegli le parole chiave che corrispondono al tuo pubblico

Conoscere il tuo pubblico è un prerequisito per la ricerca di parole chiave perché ti aiuta a filtrare le parole chiave che, sebbene tecnicamente correlate al tuo argomento, sono incompatibili con il tuo pubblico.

Se non l'hai ancora fatto, cerca di costruire idealmente un pubblico che pensi segua il tuo blog. Ad esempio, se gestisci un blog di fitness, potresti scrivere qualcosa di semplice come "appassionati di fitness". Potresti anche andare un po 'più a fondo e creare personaggi del pubblico, profili completi del tuo pubblico ideale che includono cose come l'età, i dati demografici e interessi.

Più profonda è la comprensione del pubblico ideale, più facile sarà individuare le parole chiave del gruppo che avrebbero cercato.

Valuta il punteggio di difficoltà di ogni parola chiave

Puoi anche ridurre l'elenco delle parole chiave per lasciare solo quelle con un punteggio di difficoltà appropriato, che Keyword Explorer o Semrush assegnerà a ogni parola chiave.

Se hai appena iniziato a scrivere sul blog e hai un'autorità di dominio abbastanza bassa, potresti voler iniziare con parole chiave che hanno un punteggio di difficoltà in l'intervallo 20-30, o anche inferiore.

Guarda il volume di ricerca di ogni parola chiave

Il volume di ricerca ti dà una stima di quante persone cercano quella parola chiave ogni mese. È bello scegliere parole chiave che molte persone stanno cercando, ma ricorda che la quantità non è sempre uguale. Puoi optare per una parola chiave a volume più basso perché è molto più pertinente per il tuo pubblico e i tuoi obiettivi.

Come uso le parole chiave sulla mia pagina?

Quando l'algoritmo di Google era meno maturo di quanto lo sia oggi,sarebbe stato più facile classificare la tua pagina nella parte superiore dei risultati di ricerca per determinate frasi ripetendo quella parola chiave più volte sulla pagina.

Nel corso degli anni, però, Google è migliorato nel classificare le pagine che rispondono alla ricerca, non tanto per le ripetizioni presenti sulla pagina. Questo è importante da tenere a mente perché è troppo semplice pensare che tutto ciò che devi fare con il tuo elenco di parole chiave sia aggiungere quelle parole alle tue pagine. Per ottenere buoni risultati nei motori di ricerca, devi fornire una risposta a quelle domande che è migliore di qualsiasi altra.

Ecco alcuni suggerimenti per l'utilizzo di parole chiave per guidare il contenuto del tuo blog:

Le parole chiave sono l'input. Stai creando l'output. Invece di chiederti "Come posso includere questa parola chiave nella mia pagina?", Chiediti: "Come posso rispondere a questa domanda?"

Non è necessario disporre di una pagina separata per ogni parola chiave per cui si desidera classificare. Se stai scrivendo un post sul blog sulla "scelta delle migliori scarpe da corsa", ad esempio, ha perfettamente senso rispondere a più domande relative a quell'argomento all'interno dello stesso post, come "scarpe da corsa e da trail" oppure "caratteristiche delle scarpe da corsa. "

Dai un'occhiata alle pagine che sono attualmente in classifica per la tua parola chiave target e pensa a come puoi creare una pagina migliore di quella.

Dove vado da qui?

La cosa migliore da fare è immergersi e provarlo da soli! Come nella maggior parte dei casi, la ricerca di parole chiave diventa più facile una volta che inizi ad applicarla.

Una parte enorme della crescita efficace del tuo blog è lo sviluppo di una strategia di contenuto. C'è un fantastico corso video gratuito di HubSpot che ti guida nello sviluppo della tua strategia di contenuti.

La cosa più importante da ricordare è che offrire il giusto contenuto risponde davvero a ciò che il tuo pubblico vuole sapere. Da blogger, questa è una regola aurea da seguire sempre!

Vincenzo Cannata